Domenica, 02 Ottobre 2022

Giornalista iscritto all'Albo Nazionale dal 2012

Attualmente redattore del mensile Mistero

rivista dell'omonima trasmissione televisiva di Italia Uno

 

Per contatti e richiedere la presentazione dei libri mail: g.balena@libero.it

Nessun evento trovato
loader

Rassegna stampa

 

Notizie ANSA

A+ R A-

Gook gli acquisti a portata di click N.109 04/02/2012

Gli acquisti ormai corrono sul filo del mouse. Fare acquisti su internet è entrato a pieno titolo tra le abitudini quotidiane di tutti. Proprio partendo da questo presupposto sta per nascere una piattaforma virtuale tutta “made in Lucania” dedicata agli acquisti in rete. Si tratta di “Gook”, un sito internet simile al più famoso “Ebay”, ma con caratteristiche innovative. Sarà possibile scegliere i negozi, i servizi e i professionisti della propria città, ottenendo così informazioni e aggiornamenti; il servizio permetterà di effettuare acquisti, usufruendo di una serie di sconti riservati agli utenti. Per ora il servizio è limitato alla città di Matera e a Pisticci. Gli ideatori sono tutti lucani: Francesco Pisciotta, Marino Onofrio e Gianbattista Bifulco. Ne parliamo con Francesco Pisciotta, uno dei promotori del progetto.

Cosè la nuova piattaforma Gook?

È un progetto che nasce dall'iniziativa di tre giovani ragazzi lucani. Abbiamo cercato di creare una realtà commerciale virtuale che ha come riferimento reale iniziale la nostra città. Il tutto sarà, dunque, da un lato una vetrina permanente per i commercianti (negozi, professionisti e servizi) e dall’altro un servizio a disposizione degli utenti. Ci saranno poi i cosiddetti “contest”; il commerciante metterà a disposizione un “premio” (un prodotto o un prezzo speciale) per l’utente e quest'ultimo potrà aggiudicarselo, nei limiti di tempo indicati dal commerciante stesso, in base al numero di voti ottenuti sul contenuto multimediale pubblicato. “Gook” potrebbe rappresentare, dunque, un'opportunità d’innovazione e di crescita per il nostro territorio.

Comè nata lidea?

Se dobbiamo esser sinceri, il progetto è nato in una notte insonne e di malattia di Francesco Pisciotta, uno dei fondatori. Successivamente è stata poi curata e definita nei dettagli. L’intento è di portare le potenzialità commerciali della nostra città direttamente in rete e, perché no, anche sul nostro smartphone.

Quali sono gli altri progetti simili già funzionanti?

Attualmente a livello mondiale non esistono progetti attivi volti a realizzare la moltitudine dei servizi che saranno offerti da “Gook”.

Come stanno rispondendo i commercianti?

Nella prima fase (versione beta) stiamo puntato a far capire agli utilizzatori del servizio che l'iniziativa parte dal lavoro di giovani ragazzi e che sarà solo con l’apporto di tutti che potremo crescere e aiutare l'intera comunità a crescere con noi. Devo dire che i primi numeri a nostra disposizione parlano da soli: 3mila visite raggiunte in soli cinque giorni. Noi continueremo sulla nostra strada e presto contatteremo i commercianti per capire cosa si aspettano realmente da questo progetto, in modo da offrire uno strumento di supporto e una rete di diffusione per promuovere le loro attività.

Ci può descrivere meglio il latosocialdel progetto e come gli utenti potranno interagire?

Abbiamo preso ispirazione dal social network Facebook, dove si può etichettare un contenuto online con il “mi piace” o condividere le proprie informazioni con gli amici. Proprio per questo abbiamo strutturato un lato social dove gli utenti potranno lasciare feedback su tutto ciò che i commercianti mettono a disposizione e magari segnalare determinate offerte o prodotti ai loro amici. In più la funzionalità social servirà per creare un ponte di collegamento fra i singoli commercianti e gli utenti, dando un valore aggiunto a entrambe le parti.

Quali saranno i vantaggi principali per gli utenti?

Ci saranno due diverse tipologie di soggetti: i commercianti e i semplici utenti. I primi potranno dare visibilità alle loro offerte e, in generale, alla loro attività; in più avranno a disposizione un vero e proprio spazio virtuale che potranno gestire e aggiornare a loro piacimento. I secondi, invece, potranno effettuare ricerche per prodotto, in base alle loro esigenze e in modo da confrontare i prezzi o raggiungere più facilmente, magari anche contattandolo direttamente, il commerciante in questione.

Quando sarà disponibile la versione definitiva della piattaforma?

Abbiamo già terminato tutto il lavoro d’implementazione ed è in atto una fase di test da parte dell'intero team. La versione definitiva sarà pubblicata il giorno 1° marzo 2012. Nel frattempo su www.gook.it saranno pubblicate di volta in volta news, con sorprese tutte da scoprire. Non ci resta che aspettare con ansia il giorno del lancio.

 

Pubblicato sul settimanale Il Resto N.109 04/02/2012